ANTINCENDIO LIVELLO 2 – AGGIORNAMENTO

Ogni azienda, tenuto conto della tipologia di attività svolta, del numero dei lavoratori occupati e dei fattori di rischio, determina il numero dei lavoratori Addetti all’Antincendio. La costituzione di personale interno adeguatamente formato per un pronto intervento in caso di incendio ed altre emergenze, non è solamente un obbligo imposto dalla legge, ma soprattutto una necessaria misura a salvaguardia delle vite umane e dei beni impiegati nell'azienda. I corsi antincendio prevedono l’apporto di professionalità specialistiche in grado di offrire ai partecipanti elementi didattici sia teorici che pratici. I docenti sono esperti in materia antincendio che hanno maturato specifica esperienza nella formazione degli addetti della squadra antincendio. I corsi per Addetto Antincendio sono conformi al D.Lgs 81/2008 e s.m.i. e al D.M. del 10/03/1998 per contenuti e durata, mentre la durata e i contenuti degli aggiornamenti vengono stabiliti sulla scorta delle indicazioni riportate nella circolare del Ministero dell'Interno del 23/02/2011. Si ricorda che il D.Lgs. 81/08 prevede che all'interno dell'azienda sia sempre presente almeno un addetto all'antincendio. La durata ed i contenuti dei corsi sono conformi al Decreto Ministeriale 10/03/98 che individua tre classi di attività a rischio incendio: in base a queste tre categorie la durata ed i contenuti sono diversi a seconda del livello di rischio cui l’attività appartiene.
  • 00

    giorni

  • 00

    ore

  • 00

    minuti

  • 00

    secondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Apri la chat
Bisogno di assistenza?
Ciao! Possiamo esserti di aiuto?