adr2

La sicurezza nel trasporto di merci pericolose: il ruolo cruciale del consulente ADR.

L’aggiornamento dell’Accordo ADR 2019, entrato in vigore nel 2023, ha esteso l’obbligo di nomina di un consulente ADR (o DGSA Dangerous Goods Safety Advisor) a tutti i soggetti che movimentano merci pericolose su strada, per via fluviale e ferroviaria.

Perchè il ruolo del Consulente ADR è cruciale?

Il Consulente ADR si occupa della gestione aziendale di merce pericolosa relativamente allo stoccaggio e alla movimentazione della stessa, laddove si pone un problema di sicurezza per le persone e l’ambiente.
Proprio per prevenire e contenere il più possibile eventuali rischi durante i trasporti, sono state individuate specifiche regole a cui attenersi strettamente chiunque sia coinvolto nella movimentazione di queste merci, le imballi, le trasporti, le carichi o le scarichi.

Quali sono i compiti del Consulente ADR?

La normativa ADR prevede determinati incarichi per il Consulente in azienda:
  • Verifica dello stato di fatto dell’azienda, l’adempimento normativo e i processi di distribuzione delle merci pericolose;
  • Individua e comunica i protocolli per la corretta attuazione delle norme, o ne delinea di nuovi se necessario verificandone l’osservanza;
  • Predispone documentazione chiara e dettagliata relativamente alle procedure ADR stabilite;
  • Si occupa della formazione tecnico-normativa del personale aziendale coinvolto nell’imballaggio e trasporto delle merci ADR
  • Redige le relazioni annuali di attività obbligatorie;
  • Redige eventuali relazioni in caso di incidente che coinvolga le merci pericolose, analizzandone le cause;
  • Verifica l’esistenza di un piano di sicurezza per l’ADR;
  • Supporta l’attività aziendale con una consulenza operativa.

Quali aziende devono avere un consulente ADR?

La normativa prevede l’obbligo per tutte le aziende che effettuano operazioni di imballaggio, riempimento, carico, scarico, e/o trasporto di merci pericolose, di avvalersi di consulenti ADR certificato. Questo obbligo si applica sia alle aziende di trasporto che ai produttori, importatori ed esportatori di merci pericolose.

In assenza di un consulente ADR, le aziende possono rischiare di ricevere sanzioni amministrative o addirittura penali che possono essere multe in denaro fino alla sospensione temporanea.

E.. se la figura del Consulente ADR non è obbligatoria?

Ci sono alcune aziende esentate dalla nomina del Consulente ADR, quali sono?
Le aziende che spediscono quantitativi limitati di merci pericolose e quelle che effettuano occasionalmente trasporti nazionali di merci pericolose o attività di imballaggio, riempimento, carico e scarico relative a tali trasporti in presenza di una pericolosità minima.

Lupi Consulting supporta le aziende in ogni adempimento necessario per lo svolgimento di tali attività rispettando la normativa vigente.

Nel dettaglio ci occupiamo di:

Consulenza
Consulenza Personalizzata: le esigenze delle aziende sono diverse, per questo cerchiamo soluzioni su misura per assicurare la conformità delle normative ADR
Valutazioni di Sicurezza: conduzione di audit per identificare potenziali rischi e fornire raccomandazioni mirate
Sicurezza
Formazione
Formazione specifica: sessioni di formazione per il personale aziendale per aggiornarli sulle ultime normative e pratiche di sicurezza
Supporto Continuo: siamo vicini sempre per ogni vostra esigenza
Supporto
Contattaci adesso per richiedere una consulenza ADR
Lupi Consulting

Prossimi corsi in programma

News e approfondimenti

MIMIT-PIANOTRANSIZIONE5.0

MIMIT - PIANOTRANSIZIONE 5.0 Pubblicato ufficialmente in Gazzetta Ufficiale li decreto che istituisce il Piano Transizione 5.0. lI Piano, finanziato...
Leggi tutto

Piano Transizione 5.0

Piano Transizione 5.0 È stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale il D.L. n. 19 del 2 marzo 2024, cosiddetto “Decreto PNRR”...
Leggi tutto

Avviso 2/2024 CONTRIBUTO AGGIUNTIVO– PMI FONDIMPRESA

Avviso 2/2024 CONTRIBUTO AGGIUNTIVO– PMI FONDIMPRESA Con l'Avviso 2/2024 Fondimpresa ha stanziato 10 milioni di euro per la realizzazione di...
Leggi tutto

Fondo Nuove Competenze

FONDO NUOVE COMPETENZE Ad Aprile uscirà il nuovo bando FNC, un fondo pubblico cofinanziato dal Fondo Sociale Europeo e gestito...
Leggi tutto

AVVISO PUBBLICO PER IL FINANZIAMENTO DI PROGETTI DI FORMAZIONE CONTINUA RIVOLTA AI LAVORATORI

AVVISO PUBBLICO PER IL FINANZIAMENTO DI PROGETTI DI FORMAZIONE CONTINUA RIVOLTA AI LAVORATORI La Regione Toscana emetterà nei prossimi mesi...
Leggi tutto

AVVISO 01/2024 FONDOPROFESSIONI

VOUCHER FORMATIVI PER IMPRENDITORI E LIBERI PROFESSIONISTI Fondoprofessioni, attraverso l’avviso monoaziendale, finanzia piani formativi in base alle specifiche esigenze del...
Leggi tutto

ADEMPIMENTI PISCINE STRUTTURE RECETTIVE

ADEMPIMENTI PISCINE STRUTTURE RECETTIVE La piscina è in molti casi il fiore all'occhiello di una struttura ricettiva; permette di rilassarsi,...
Leggi tutto

SICUREZZA SUL LAVORO NELL’AGRICOLTURA: GLI ADEMPIMENTI PER LE AZIENDE AGRICOLE

SICUREZZA SUL LAVORO NELL'AGRICOLTURA: GLI ADEMPIMENTI PER LE AZIENDE AGRICOLE Gli adempimenti per la sicurezza sul lavoro in agricoltura sono...
Leggi tutto

AVVISO 1/2023 FONDIMPRESA – POLITICHE ATTIVE

AVVISO 1/2023 FONDIMPRESA – POLITICHE ATTIVE Fondimpresa, tramite l’Avviso 1/2023 – Politiche Attive, finanzia alle aziende aderenti o che intendono...
Leggi tutto

Formazione nel contratto di apprendistato professionalizzante

FORMAZIONE NEL CONTRATTO DI APPRENDISTATO PROFESSIONALIZZANTE Lupi Consulting srl, in qualità di agenzia formativa accreditata alla Regione Toscana e certificata...
Leggi tutto

MUD – Modello Unico di Dichiarazione Ambientale

MUD – Modello Unico di Dichiarazione Ambientale Scadenza prorogata a Luglio 2023 Il MASE, Ministero dell’Ambiente e della Sicurezza Energetica,...
Leggi tutto

AVVISO 3/23 – FONDOPROFESSIONI

AVVISO 3/23 – FONDOPROFESSIONI Fondoprofessioni, tramite l’Avviso 3/23, finanzia piani formativi destinati ai dipendenti di una singola Azienda aderente o...
Leggi tutto

INDUSTRIA 4.0 – CREDITO D’IMPOSTA

INDUSTRIA 4.0 - CREDITO D'IMPOSTA Gli investimenti per la trasformazione tecnologica e digitale delle imprese in ottica Transizione/Industria 4.0 e...
Leggi tutto

AVVISO INAIL FORMAZIONE 2022

AVVISO INAIL FORMAZIONE 2022 Inail finanzia la realizzazione ed erogazione di interventi formativi tematici a contenuto prevenzionale, attraverso la pubblicazione...
Leggi tutto

VOUCHER FORMATIVI PER IMPRENDITORI E LIBERI PROFESSIONISTI

VOUCHER FORMATIVI PER IMPRENDITORI E LIBERI PROFESSIONISTI Informiamo che sono aperte le iscrizioni per i corsi formativi rivolti a IMPRENDITORI...
Leggi tutto

AVVISO 09/2022 – FONDO FONDOPROFESSIONI

AVVISO 09/2022 – FONDO FONDOPROFESSIONI Il fondo interprofessionale Fondoprofessioni, attraverso l’Avviso 09/2022, intende rafforzare il rapporto con il mondo accademico...
Leggi tutto

CONTRIBUTO A FONDO PERDUTO PER LA PARTECIPAZIONE A FIERE INTERNAZIONALI IN ITALIA NEL 2022 Clone

CONTRIBUTO A FONDO PERDUTO PER LA PARTECIPAZIONE A FIERE INTERNAZIONALI IN ITALIA NEL 2022 L’art. 25 bis del Decreto Aiuti...
Leggi tutto

CREDITO DI IMPOSTA PER FORMAZIONE 4.0

CREDITO DI IMPOSTA PER FORMAZIONE 4.0 Si comunica che è ancora attiva la misura “CREDITO DI IMPOSTA PER FORMAZIONE 4.0”,...
Leggi tutto

Fondo For.Te

AVVISO 04/2022 – FONDO FORTE Il fondo interprofessionale FORTE attraverso l’Avviso 4/2022 intende finanziare piani formativi riferiti esclusivamente al Comparto...
Leggi tutto

PROGETTO FESR – PorCreo Regione Toscana

POR FESR 2014-2020 PROGETTO: Personal Protective Equipment safetY Eye Azione 1.1.2 B e 1.1.3. BANDO B “Sostegno a progetti innovativi...
Leggi tutto
{"dots":"true","arrows":"true","autoplay":"true","autoplay_interval":3000,"speed":600,"loop":"true","design":"design-1"}
Apri la chat
Bisogno di assistenza?
Ciao! Possiamo esserti di aiuto?